Category:Suor Gertrude

From Wikimedia Commons, the free media repository
Jump to: navigation, search
  • Suor Gertrude, alias la Monaca di Monza, alias La Signora, alias Suor Virginia Maria, alias Marianna de Leyva è un personaggio dei I promessi sposi - capitolo IX liberamente ispirato alle vicende di Suor Virginia de Leyva (1575-1650) di cui Alessandro Manzoni (1785-1873) ebbe modo di studiare le originarie carte del processo canonico che la vide condannata nel 1608 ad essere murata viva in perpetuo in una celletta del ritiro di Santa Valeria a Milano. Ancora ai suoi tempi il Manzoni non ritenne opportuno associare la casata dei De Leyva al clamoroso scandalo che vide coinvolta due secoli prima una sua componente, Marianna de Leyva, pronipote del potente Antonio de Leyva (1480-1536).

Il pittore Francesco Gonin (1808-1889) è l'autore delle illustrazioni del libro I promessi sposi edito nel 1840 nel cui capitolo IX sono illustrate le vicissitudini che portarono la giovane Marianna de Leyva, alias Gertrude, a farsi monaca nel convento di Santa Margherita a Monza.