Category:Harmodius and Aristogeiton group (Naples)

From Wikimedia Commons, the free media repository
Jump to: navigation, search
Italiano: Il celeberrimo gruppo dei Tirannicidi, composto dalle due statue del giovane Armodio e del barbato Aristogitone, già rinvenute nella Villa Adriana a Tivoli, fanno parte della Collezione Farnese e sono oggi esposte nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli (inv. 6009 e 6010). Le statue originali in bronzo furono erette dagli Ateniesi sull'agorà nel 510 a.C. in onore dei due che avevano pagato con la vita l'uccisione del tiranno Ipparco (514 a.C.). Queste sculture realizzate da Antenore, furono poi trafugate dai Persiani nel sacco di Atene del 480 a.C. e trasferite a Susa. Gli Ateniesi si affrettarono quindi a sostituirle con due nuove statue, realizzate stavolta da Kritios e Nesiotes (477 a.C.). Solo Alessandro Magno fece riportare ad Atene il primo gruppo. Le due statue farnesiane, derivate dal secondo gruppo, sono copie romane in marmo realizzate in epoca adrianea (117-138 d.C.). Le due figure, in stile severo, presentano corpi perfetti nella tensione muscolare e nel movimento, con Armodio all'attacco con la spada sguainata, mentre Aristogitone gli fa da scudo col braccio teso in avanti. La testa barbata di Aristogitone è una copia in gesso dell'esemplare esistente nei Musei Vaticani.

Subcategories

This category has only the following subcategory.