Category:Perseus and Andromeda fresco (from Pompeii, Dioscuri House)

From Wikimedia Commons, the free media repository
Jump to: navigation, search
Italiano: Perseo libera Andromeda, Museo Archeologico Nazionale di Napoli (inv. nr. 8998). Da Pompeii, Casa dei Dioscuri (VI, 9, 6) - Cassiopea, madre di Andromeda, aveva osato proclamare sua figlia più bella delle Nereidi. Poseidone per vendicare l'offesa, invia un mostro marino a devastare l'Etiopia. Poiché un oracolo disse che l'Etiopia sarebbe stata liberata dal mostro se Andromeda gli fosse stata sacrificata, Cefeo, re degli Etiopi e padre di Andromeda, la fa incatenare ad una roccia in balia del mostro. Ma Perseo, di ritorno dall'impresa dell'uccisione di Medusa (la cui testa troncata egli ancora tiene nella mano sinistra), uccide il mostro marino e libera la donna (le resta solo ancora un cippo al polso). Questo soggetto è ben conosciuto da diverse repliche - di minore qualità - rinvenute sia a Pompei che ad Ercolano, anche esse esposte al Museo Archeologico di Napoli nella sezione degli Affreschi. N.B. : in pubblicazioni recenti (Masanori Aoyagi, Umberto Pappalardo - Pompei (Regiones VI-VII) Insula Occidentalis, Napoli 2006) questo affresco viene confuso con quello molto simile con numero di inv. 8997 proveniente dalla Casa del Principe di Montenegro (regio VII, 16, Insula Occidentalis 10).
English: Wall painting from Pompeii found in the "Casa Dei Dioscuri"(VI,9,6) representing Perseus and Andromeda. Perseus is shown advancing to support Andromeda, who is fastened to a sea-cliff by one hand; the body of the sea-monster which Perseus has just killed is at lower left.

Media in category "Perseus and Andromeda fresco (from Pompeii, Dioscuri House)"

The following 7 files are in this category, out of 7 total.